Cosa è stato fatto nel 2014

AGGIORNAMENTI

(1)Riabilitazione del Dispensario di Démé” in Togo, iniziato nel febbraio 2012. La struttura, da tempo riconosciuta dal Sistema Sanitario Togolese, si avvia verso un buon livello di autosufficienza il che vuol dire che si avvicina il momento del passaggio gestionale dal VILSE al COGES (Comitato di Gestione locale) appositamente creato. L’assistenza sanitaria è in progressione positiva ma la malaria risulta ancora  la patologia più frequente e più difficile da combattere anche per il fatalismo della popolazione locale che ne sottovaluta i rischi. Durante la prossima missione 2015, i volontari VILSE si occuperanno, con nuove iniziative, di questa piaga ricorrente per grandi e piccini.

Costo del progetto ad oggi: circa € 24.000,00

corso sul microcredito

(2) Si è concluso il progetto “Sviluppo zootecnico e agricolo” nella zona di Efok-Obala (Camerun) iniziato nel dicembre 2012. Durante il 2014 il programma di allevamento e agricoltura è stato ulteriormente incrementato con buoni risultati, soprattutto nel settore dei suini. Per il lavoro nei campi di mais e le cure delle bestie sono stati creati numerosi posti di lavoro con commossa riconoscenza della gente del villaggio.Nell’ambito delle iniziative ”Scuola e Salute”,  quattro minori in grandi difficoltà economiche, segnalati da Sr Marie Véronique, sono stati costantemente aiutati da altrettante socie del VILSE.

Nota: sul finire del 2014 il progetto ha subìto un mutamento di gestione  a causa della chiusura della Missione poiché la  Congregazione di Brest ha giudicato troppo dispendioso il mantenimento della struttura, data la presenza di poche suore e qualche postulante, ora trasferite in altre sedi. In ogni caso, il progetto di sviluppo della zona di Efok è andato a buon fine poiché le precedenti attività, realizzate nei dintorni dell’ex Comunità religiosa, sono state passate, da Sr. Marie Véronique, agli abitanti del villaggio che  ricavano già buoni profitti dall’impianto  impostato dal VILSE e ormai ben avviato.

Tuttavia, la collaborazione con l’instancabile Sr. Marie Véronique continua. Infatti assieme alla referente del progetto appena concluso, che adesso svolge mansioni amministrative presso la diocesi di Obala di cui Efok fa parte, sono già allo studio delle attività da adattare ai bisogni della prossima zona d’azione. Infatti, trovandosi Obala a poca distanza da Efok, le nuove iniziative costituiranno un’ideale continuità di quanto realizzato finora.

Costo del progetto ad oggi: circa € 5.500,00 (dicembre 2012- dicembre 2014)

paroisse_Saint_Martin_d_Emana

Parrocchia Saint Martin d’Emana- Obala

(3)Scuola Professionale Agricola con Infermeria annessa” iniziato nel novembre 2013 nel Cantone di Tcharé (Regione di Kara, Togo centro-settentrionale) in partenariato con l’AVP, cofinanziato dalla Fondazione Prosolidar Onlus di Roma. Malgrado notevoli ritardi accumulati dall’Impresa di costruzione per vari problemi, frequenti nei PVS, tra cui un serio incidente di cantiere con sospensione dei lavori per alcuni mesi, la struttura scolastica è in via di completamento e sono in programma i lavori di rifinitura (infissi, servizi, allacci vari, etc.). Con la prossima missione dei volontari-VILSE si procederà ad un controllo generale della messa a norma della struttura, all’acquisto dell’arredo, della strumentazione di base e all’organizzazione dei corsi per la realizzazione della seconda fase del progetto (formazione).

(4) RETE DI ZONA (Pesaro- Urbino)

bottega

Oltre alla già lunga e fruttuosa collaborazione con il Volontariato Missionario di Gallo di Petriano (PU), il VILSE ha creato un’altra preziosa rete con una Associazione di Pesaro che porta avanti un’iniziativa molto utile ed intelligente: vendere, a prezzi bassissimi, capi di abbigliamento (usato e non) e oggettistica quotidiana riguardante, soprattutto, il settore mamma-bambino. Alla “Bottega del Riuso”  il VILSE fornisce vario materiale, essenzialmente nuovo che, a sua volta, riceve da donazioni di soci e amici, primi tra tutti Davide e Anna (parafarmacia “ Menta e Rosmarino” di Morciola(PU) . Le due Associazioni ricambiano con libere offerte in denaro (destinato ai progetti in Africa) o sotto altra forma, secondo accordi interni. vedi attività nel territorio